“Il Sole a Occidente”: un romanzo neo-decadente

Il “Sole a Occidente” di Orlando Donfrancesco è un romanzo strano, anzi atipico nel panorama letterario italiano attuale. Parla di dandysmo, di estetismo, di culto della Bellezza e della conseguente, inevitabile clausura che spesso, nella letteratura del genere, tale religione reca con sé fino alla disillusione finale. La differenza sostanziale e importantissima, che rende il romanzo di Donfrancesco unico nel suo genere, è che questo novello “A ritroso” (o “Controcorrente” secondo le traduzioni) è ambientato prepotentemente ai giorni nostri.

Leggi di più
• • •