La Femme

Da qualche anno oramai ho il piacere di conoscere questa banda di scapestrati che è  La FemmeIl loro successo alle Victoires de la Musique nel 2014 e il recente, immenso concerto allo Zenith di Parigi mi danno voglia di dedicar loro un post, anche se il loro lavoro meriterebbe un’attenzione che va al di là di quella che riuscirei qui a dedicargli in così poco spazio.

I loro video musicali (lontani da quello che produce il mercato contemporaneo in un settore oramai stereotipato) richiedono una grossa applicazione a livello tecnico e artistico degna a volte dei grandi registi del passato. Mi sono ritrovato, qualche volta, a collaborare con loro in quanto stilista, disegnatore, figurante… Ma tutto si mischia dacché siamo tutti chiamati, in un dato momento, a dare del nostro meglio in dominii altri rispetto a quelli per cui eravamo stati contattati in principio. La cosa dà nascita a delle creazioni bizzare, a volte barocche, sempre divertenti o inquietanti al contempo, ma certamente riuscite.

Vi propongo di scoprire il mio (nostro!) lavoro in questi video, dove il mio apporto è sempre stato sapientemente orchestrato con quello dell’amico Aymeric Bergada du Cadet, danzatore, dj, stilista, stylist, regista e autentico genio dello spirito massimalista francese di oggi.

Le persone eccezionali che hanno lavorato con me su questi video, cominciando dai tecnici fino agli attori, sono troppo numerose perché io mi ricordi dei loro nomi per poterle ringraziare come si dovrebbe. Mi accontenterò allora di citare i membri del gruppo, Marlon, Sacha, Nunez, Sam, Noé e la splendida Clémence – senza dimenticare Stéphane, il loro (pazientissimo) produttore, nonché Gilles Perez, formidabile scenografo e JF Julian, regista di alcuni dei video che vedete qui sotto. Non posso dimenticare Dyna Dagger, mondana, performer e truccatrice di talento, grazie alla quale ho potuto conoscere questo universo musicale.

(Foto di gruppo di JF Julian, fatta durante la realizzazione del clip “Hypsoline”).

Stilismo maschile, body painting, comparsa.

Stilismo maschile, comparsa.

Stilismo.

Disegni, maschere, scenografie, progetti dei modellini, body painting, lettering.

Stilismo (con Aymeric Bergada du Cadet, che qui dirige anche i ballerini), barman all’acqua naturale.

#aymeric bergada du cadet#barocco#cinema#dyna dagger#la femme#musica#rock#video

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *